SEGUICI SU


sentinella canavese


Marco Chianale - LA SENTINELLA DEL CANAVESE - 26 settembre 1988

Uno spettacolo ironico presentato dalla compagnia del Teatrosfera
Applaudita prima a San Benigno per il "Notturno" nell'Abbazia

Tre fiaccole che nel buio della notte giungono da punti diversi. Tre vie totalmente differenti per arrivare ad un unico obiettivo: Lui. "Chi รจ Lui?.." si chiedono i tre personaggi mono e dialogando, creando atmosfere di forte suggestione: gesti inesorabilmente lenti, profumi di incenso, parole che risuonano nell'aria, interrogativi senza risposta. Intanto una sorta di Guardiano veglia sulle loro storie. Sono queste le linee essenziali di "Notturno", lo spettacolo che il Teatrosfera ha presentato in prima nazionale assoluta sabato 17 settembre nel chiostro dell'Abbazia di San Benigno.

...Sempre attenta la recitazione dei quattro protagonisti (Salvatore Bottari, Gianni Limone, Patrizia Marogna, Gianni Palmulli) supportata da valide soluzioni registiche. Il pubblico, al termine dello spettacolo, ha applaudito con diligenza. L'Associazione Teatrosfera, nata un anno fa dalle ceneri di precedenti formazioni, da circa un mese ha intrapreso una sorta di avventura canavesana trasferendo la propria sede a Chivasso. Ai cinque elementi che la compongono non mancano certo l'entusiasmo, le doti, le idee: non ci resta che augurare loro buona fortuna.